FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2016

LMI360°

GUARDA IL TRAILER DEL DOCUMENTARIO A 360°
aaa-il-progetto

LE MARITTIME IRRAGGIUNGIBILI • SCENARI ALPINI A 360°
è un progetto dell’Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime,
finanziato dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando
Festival Torino e le Alpi 2016.

Le Marittime Irraggiungibili si propone di far vivereed esplorare
virtualmente i luoghi simbolo deiparchi Alpi Marittime e Marguareis,
attraverso l’innovativa tecnologia audio e video a 360°.

I protagonisti del progetto sono giovani artisti di età
compresa tra i 18 e i 35 anni, interpreti di diversi linguaggi:
videomaking, storytelling, musica, teatro e performing arts,
scenografia e fotografia, con un unico obiettivo: abbattere
barriere fisiche e temporali per dare voce agli scenari
irraggiungibili dei parchi Alpi Marittime e Marguareis.

Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime
Compagnia di San Paolo + Torino e le Alpi

 

trailer

Scenari irraggiungibili a 360°: il trailer

Le Marittime non sono mai state così vicine!








staff

Staff

Un gruppo di artisti e giovani talenti a 360°



Sandro Bozzolo

Direzione artistica

Autore e regista classe 1986, il cammino artistico e professionale di Sandro inizia nel 2006 quando parte in Erasmus con direzione Lituania, per ritrovarsi in Mongolia e Cina alla ricerca di linguaggi e formati diversi.
Tra il 2008 e il 2010 Sandro studia, vive e lavora in Colombia, Argentina, Ecuador, Romania, Africa, Germania: il filo conduttore di questo viaggio senza sosta è radicato nell’esigenza di frequentare il mondo e i suoi protagonisti attraverso la lente dello spaesamento e dell’alterità, in un percorso che si è fuso tra le discipline della comunicazione, della sociologia e della narrazione audiovisiva.
Vuoi saperne di più? Clicca qui!



Marìa Cecilia Reyes

Regia e Sviluppo VR

Nata a Barranquilla (Colombia) nel 1988, ha studiato Scienze della Comunicazione e Giornalismo, conseguendo un diploma in Documentario Urbano, in Colombia.
Ha realizzato i documentari Autunno Viola e Amazonia 2.0. Autrice di progetti radiofonici e audiovisivi. Negli ultimi anni si è specializzata nello sviluppo di progetti interattivi per il web e la Virtual Reality. Insegnante di Audiovisual Storytelling and New Technologies presso la EDA – Escuela Distrital de Artes de Barranquilla.
È dottoranda in Ditigal Humanities presso l’Università di Genova.

È autrice di diversi progetti culturali in Italia e in America Latina.



Alessio Barale

Coordinamento

Nato a Cuneo nel 1983, ha studiato Scienze e cultura delle Alpi all’Università di Torino.
È autore e direttore artistico de Le Marittime Invisibile • Come nuovi Marco Polo, progetto finanziato dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del Festival Torino e le Alpi 2015.
Titolare di un piccolo studio di comunicazione, collabora con le Aree protette delle Alpi Marittime, l’Ecomuseo della Segale, l’associazione Ecoturismo in Marittime e aiuta aziende private a migliorare e affermare la propria immagine sul mercato.
Per un po’ di tempo ha vissuto e lavorato a Québec. Ora abita a Cuneo, in montagna. Di tanto in tanto arrampica.




Ciro Bùttari

Compositore e Musicista

Dal 1967 al 1975 ha soggiornato come musicista e “osservatore culturale”, in Medio Oriente, Africa, Estremo Oriente e Inghilterra. A Londra, 1974, presso la University of London Extra – Mural Course – South Bank Institute – Avant Garde Music, incontra Steeve Lacy, Radu Malfatti, Paul Litton, Darek Baley e John Cage. Intraprende così la pratica dell’”autenticità creativa”, come disciplina compositiva in ”tempo reale“ e in “assenza di pensiero”; il canto e l’uso della voce, come più importante mezzo espressivo. Svolge attività di ricerca antropologica legata alla “Scienza dell’intuizione”. Si occupa, parallelamente, di arte visiva e scrittura.
Vuoi saperne di più? Clicca qui!



Alessio Dutto

Compositore e Sound designer

Classe 1989, Alessio, oltre a bassista e sassofonista, è un “artigiano del suono”.
Diplomato nel 2014 al Conservatorio di Cuneo – corso di Musica Elettronica – compone opere elettroacustiche caratterizzate
da “semplicità, essenzialità e radicalità”.













Marzia Raballo

Coreografa e Ballerina

Classe 1986, è ballerina con formazione da Educatrice Professionale ab. socio-sanitaria, Consulente Pedagogica e Danza Movimento Terapeuta (ATI). 
Organizza percorsi di Danza Movimento Terapia rivolti sia a bambini che ad adulti, fra cui, in particolare, studenti universitari. Nel corso degli ultimi anni ha lavorato in diversi progetti educativi privilegiando l’uso della dimensione corporea nel dispositivo pedagogico.
È stata titolare di una borsa di studio presso il Laboratorio di Pedagogia Clinica Applicata e Sperimentale Dipartimento di Medicina Interna – Università di Torino, Azienda Universitaria Ospedaliera San Giovanni Battista di Torino.



Renata Silano

Coreografa e Ballerina





















Lara Miglietti

Acrobata e Ballerina

Nata a Biella nel 1992, inizia fin da bambina a ballare e nel 2010 scopre la sua dimensione: il movimento aereo delle discipline circensi.
Nel 2016 si diploma presso la Scuola di Circo Flic di Torino come trapezista.
Partecipa alla decima edizione di “Brocante”, incontro internazionale di circo contemporaneo della Val Colvera. Si forma a livello universitario come Educatrice Sociale e Culturale e unisce le sue passioni specializzandosi come operatrice di Circo Sociale. Ha collaborato con l’associazione Strani Vari di Alba, al progetto di Circo Sociale presso la Municipalità di Zavidovici in Bosnia Erzegovina.



Nuria Myriam Aletti

Acrobata e Ballerina
























T





Con la partecipazione di:

Bruno Gallino, Roberto Pockaj,
Alessio Gonin, Brunella Ferraris,
Chiara Zonda, Clelia Aimone,
Daniele Gallina, Elena Andreacchio,
Federica Seno, Francesco Cotta,
Francesco Dalmasso, Irene Tartaglione,
Lorenzo Attardo, Martina Silba
e Tommaso Puddu

Vuoi saperne di più?


Questo sito si avvale di cookie necessari al suo funzionamento e utili a migliorare la tua esperienza di visita. Scorrendo questa pagina, o proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie del sito lemarittimeirraggiungibili.it.

Privacy policy | Come usiamo i cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi